I Des Martin: ieri ed oggi

Erano dieci famiglie in quella piccola frazione sperduta del cuneese, tutte imparentate, come succedeva lassù sui monti, su quelle montagne dure, amate e odiate. Poi, come in tanti altri paesi d’Italia, la fame, la fuga, lo spezzarsi di famiglie e di legami: l’abbandono. Le case che si frantumano, i pascoli senza animali e senza pastori: senza vita.

Poi altri dieci, “des” in piemontese che, in omaggio al cognome più diffuso di quelle valli, predono il nome Des Martin, acquistano case diroccate e prati silenziosi.
In una manciata d’anni, con tanto lavoro, fanno il miracolo di ridare vita alla frazione Valliera con un’ottica nuova e una vocazione antichissima: produrre il miglior Castelmagno d’alpeggio di sempre.

A giudicare dalla produzione, sempre tutta esaurita, che prende il volo per ogni dove, ci son riusciti. Oggi l’Azienda Agricola Valliera è vivacemente operativa. Produce, offre lavoro, si è costruita una reputazione e continua a puntare in alto.

          Il borgo e il suo recupero: l’Agriturismo

Il piccolo centro di Valliera attrae l’attenzione di un gruppo di amici nel 2007, ma l’acquisto delle piccole case diroccate per farne un semplice luogo di villeggiatura non convince. Si pensa a qualcosa di più: il sogno di ridare vita al borgo anche attraverso un’attività produttiva in linea con la storia del luogo. Quindi non un romantico disegno di riandare al tempo che fu, ma il progetto di creare qualcosa per cui valesse la pena ritornare. In fin dei conti perché lasciare all’abbandono le proprietà terriere annesse alle case?

Comincia la ristrutturazione. I piccoli edifici di legno e pietra, arroccati sul pendio scosceso, si trasformano da ruderi in dimore. Restano l’impianto tipicamente irregolare, i muri in pietra molto spessi, le finestre piccole per difendersi dal freddo. I fienili diventano stanzette. Le camere e le stalle rivivono, ma la preziosa sapienza di quell’architettura montana antica rimane intatta: un restauro intelligente.

Oggi l’Agriturismo Des Martin offre la possibilità di soggiornare nella Borgata di Valliera con sette appartamenti di Charme di diverse dimensioni, differenti uno dall’altro con caratteristiche tipiche del luogo.

L’Agriturismo offre un servizio di B&B con colazione e la possibilità di consumare i pasti nel rifugio alpino “La Valliera” situato a pochi passi dagli
appartamenti.